BondWorld.it

Al via il nuovo comparto Pictet- Absolute Return Fixed Income

Di Patrizi Luca

Il Comparto segue un approccio flessibile, non vincolato a un benchmark, e si prefigge di ottenere il 3-4% in più rispetto al rendimento monetario su base annua, contribuendo nel contempo a fornire una protezione contro il rialzo dei tassi d’interesse….


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.
Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Luca Di Patrizi, Country Head e Managing Director di Pictet Asset Management,


Il fondo presenta una buona diversificazione nei tassi d’interesse, spread e cambi e può investire globalmente in tutti i settori del reddito fisso, sia nei mercati sviluppati che in quelli emergenti. Il fondo si prefigge di ottenere il 3-4% in più rispetto al rendimento della liquidità* su base annua, a fronte di una volatilità massima del 5%.

La gestione di Pictet-Absolute Return Fixed Income è stata affidata ad Andres Sanchez Balcazar, Senior Investment Manager e co-Head of Global and Regional Bonds di Pictet Asset Management. Balcazar, che vanta oltre 16 anni di esperienza nella gestione dei portafogli obbligazionari, è coadiuvato da un team composto da altri tre gestori di provata esperienza.
«Il nostro obiettivo è costruire un portafoglio robusto che sia anche liquido, ben diversificato e il cui andamento risulti indipendente da un unico scenario di mercato o previsione macroeconomica”, afferma il gestore. «Dopo tre decenni di discesa dei tassi d’interesse, un approccio globale svincolato da benchmark permette di ottimizzare il profilo rischio-rendimento del portafoglio obbligazionario.»

Luca Di Patrizi, Country Head e Managing Director di Pictet Asset Management, dichiara: “Il contesto di mercato per gli investimenti obbligazionari oggi è davvero complicato. Ciò è particolarmente vero in Italia dove per ragioni culturali le obbligazioni sono abitualmente considerate dai clienti privati come un investimento privo di volatilità.Tuttavia la stabilità del passato è ormai venuta meno e se l’investimento in obbligazioni rimane un’opportunità da cui non si può prescindere, oggi più che mai è necessaria abilità nel selezionare le strategie e soprattutto rapidità nell’adattare le scelte tattiche al mutare del contesto di mercato. Il fondo Absolute Return Fixed Income di Pictet può muoversi liberamente su tutti i settori e mercati obbligazionari, cogliendo in tal modo le opportunità ovunque si presentino a livello globale e adattandosi alle diverse condizioni di mercato.
Si tratta di un prodotto a bassa volatilità che punta ad essere il fondo obbligazionario «per tutte le stagioni».
Siamo felici di poter offrire ai nostri partners distributivi una soluzione che è stato studiata apposta per venire incontro ai bisogni attuali dei propri clienti.”

Il prodotto, conforme alla direttiva UCITS, si configura come Comparto della SICAV Pictet Luxembourg.

* Tasso Libor in dollari USA o equivalente nella moneta della classe di azioni

Scheda Tecnica

Obiettivo di investimento: Rendimento del mercato monetario + 3-4% su base annua

Categoria Assogestioni: Obbligazionario Flessibile (OFL)

Gestore: Andres Sanchez Balcazar

Data di lancio: 13 dicembre 2013

Data inizio collocamento in Italia: 20 gennaio 2014

Benchmark: Rendimento mercato monetario

Valuta di denominazione: EURO

Importo minimo di sottoscrizione: Euro 1.000

Classi di azioni:  R USD HR EUR

Commissione di entrata: Da 0 al 5% a discrezione del collocatore

Commissioni annue (che includono le commissioni di gestione e di distribuzione): 1,15%

Fonte: BONDWorld.it – Pictet Asset Management 


Articoli Simili

DWS amplia la gamma di fondi obbligazionari corporate

Falco64

Mirabaud AM amplia l’offerta fixed income

Falco64

Fondi obbligazionari, PIMCO lancia un nuovo fondo

Falco64