17
Ven, Ago

Banche Centrali
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

A seguito del meeting odierno del Comitato per la Politica Monetaria (MPC) di Bank of England (BoE), Michael Metcalfe, responsabile globale macro strategy di State Street Global Markets,....


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Michael Metcalfe, responsabile globale macro strategy di State Street Global Markets


e Barry McAndrew, fixed income senior portfolio manager EMEA di State Street Global Advisors, hanno così commentato.

Commento di Metcalfe: “Nonostante fosse stato anticipato che uno o due membri del comitato potessero essere contrari all’aumento di tassi di interesse, non ci si aspettava che i membri a favore di un rialzo dei tassi fossero tre. I mercati dei tassi d'interesse erano completamente impreparati a questa mossa. Avendo già prezzato un aumento nella prima metà dell'anno, la combinazione tra i dati economici più deboli e i commenti della Banca Centrale aveva indotto i mercati a credere che la stretta non fosse imminente. Tuttavia, l'MPC sembra voler inviare un segnale sul fatto che i mercati non dovrebbero essere soddisfatti del ritmo di inasprimento della politica monetaria e del loro desiderio di avviare un percorso di normalizzazione della stessa nel Regno Unito”.

Commento di McAndrew: “Oggi non si aspettavano molte sorprese dalla BoE, tranne qualche indizio su quanto fosse ragionevole il fatto che il mercato avesse incorporato in precedenza il 50% di possibilità di un incremento dei tassi ad agosto. Il comitato è ragionevolmente fiducioso sul fatto che i dati economici si stiano evolvendo come previsto e - qualora continuassero il loro percorso positivo -  sembra che i suoi membri potrebbero essere più propensi a un rialzo dei tassi ad agosto. Il discorso di questa sera del Governatore della BoE, Mark Carney, verrà monitorato con attenzione per capire se sia giustificata l'interpretazione aggressiva di oggi".

Fonte: BondWorld.it

logo

Investitori professionali

Importanti avvertenze legali

Per poter accedere alle informazioni di questo portale web è necessario leggere e accettare le seguenti note legali e termini.
Se non si è compreso il contenuto del sito o se non si soddisfano tali condizioni, non si potrà procedere ulteriormente, rifiutando l’accettazione di tali termini.
Le informazioni presenti nel portale web sono disponibili soltanto per i soggetti considerati Investitori Professionali secondo il diritto italiano.
Chi non soddisfa tali requisiti non può proseguire oltre e deve abbandonare il portale.