BondWorld.it

Azimut: Il Cda delibera l’emissione di un prestito obbligazionario (con cedola fissa al 2,5% annuo)

Euri 2

Il CdA di Azimut Holding (AZM.MI) ha deliberato in data odierna l’emissione (soggetta all’approvazione degli organismi di vigilanza), di un prestito obbligazionario avente scadenza 5 anni a partire dalla emissione della prima tranche, con una cedola fissa al 2,5% annuo per un valore nominale massimo di euro 200 milioni….


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


L’obbligazione è una risposta all’attuale momento di mercato particolarmente difficile, caratterizzato da una forte avversione al rischio da parte della clientela, e consente di investire una parte del patrimonio in strumenti finanziari che restituiscono a scadenza il capitale investito ottenendo un rendimento certo e fisso, neutralizzando così le oscillazioni dei tassi.
L’emittente si impegna a riacquistare le obbligazioni in qualunque momento ad un prezzo certo e definito nella documentazione di offerta.
La liquidità riveniente dall’emissione del prestito verrà investita con l’obiettivo di coprire almeno i costi del finanziamento.
I titoli non costituiscono “passività subordinate” dell’Emittente; al momento non è prevista la richiesta di ammissione alla negoziazione su mercati regolamentati.
Pietro Giuliani, Presidente e AD del Gruppo Azimut commenta “Intendiamo ampliare la nostra offerta con un prodotto analogo ad altri già presenti sul mercato.
Inoltre, nel caso in cui il contesto attuale di tassi di interesse su titoli governativi prossimi allo zero dovesse proseguire per un periodo prolungato, i sottoscrittori possono disporre di un titolo a un tasso fisso del 2,5%”.

Fonte: BONDWorld.it – AZIMUT

Articoli Simili

INTESA SANPAOLO annuncia un invito ad offrire in scambio Titoli Subordinati di tipo Lower Tier II in circolazione con un Titolo Senior di nuova emissione

1admin

Tesoro: nella tre-giorni di fine luglio collocati oltre 18 mld di titoli, piano 2012 completato al 66%

1admin

EuroTLX: risultati I semestre 2012

1admin