CDS Monitor

CDS Monitor: Andamento costantemente in discesa dei prezzi dei Corporate CDS europei

GIORNALE3

I Corporate CDS 5 anni America ed Europa sotto osservazione
Andamento costantemente in discesa dei prezzi dei Corporate CDS europei che continuano a segnare ribassi diffusi in quasi tutti i settori di attività, come evidenziato  …..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita.
Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Fonte: Area Pianificazione Strategica, Research& IR – Monte dei Paschi di Siena


anche dalla ulteriore discesa dell’indice iTraxx Cross Over, a 313bps (-23bps rispetto a sette giorni fa). Unica eccezione di segno contrario nell’ultima settimana, con un aumento di 20bps, è il CDS ITV (Settore Media), che prezza 127bps. A guidare i ribassi, con un decremento per tutti di ca.30bps, i CDS Peugeot a 359bps e FIAT a 357 nel comparto Auto/Ricambi, e il CDS Energias de Portugal nel settore Servizi Pubblici, il cui prezzo è di 226bps. La stessa tendenza permane sui Corporate italiani, tra cui segnaliamo in particolare questa settimana ENEL, -13 a 119bps: il CDS segna il maggiore decremento nel confronto mensile, avendo recuperato 42bps in quattro settimane. Anche in America gli incrementi risultano più contenuti e meno diffusi rispetto alla ultima rilevazione. Solo due i movimenti rilevanti da evidenziare, quelli del CDS Times Warner Cable (Tv via cavo), sui livelli delle ultime settimane a 201bps, e Jones Apparel, unico in aumento tra i CDS del settore Vendite al Dettaglio, a 387bps.

Stati Sovrani: CDS Trend

Nel confronto con l’ultima rilevazione, quasi tutti i prezzi dei CDS Governativi europei Sviluppati sotto osservazione rimangono stabili sui livelli di sette giorni fa. Fanno eccezione i CDS di Portogallo e Italia, entrambi in discesa di 9bps, e Irlanda, -7bps. Il CDS Portogallo prezza 343bps, Italia 178bps, Irlanda 120. Il CDS Spagna, a 153bps, segna una delle maggiori variazioni su base mensile, avendo recuperato 32bps nelle ultime quattro settimane.

Fitch ha confermato il suo giudizio sul debito pubblico spagnolo, alzando le prospettive da ‘negative’ a ‘stabili‘. Perde invece la tripla ‘A’ (S&P) il rating dell’Olanda, il CDS prezza 39bps. Pochi i movimenti da segnalare sui Governativi Emergenti, dove spiccano solo due incrementi: +12bps sul CDS Sud Africa a 211bps, +7 sul CDS Turchia a 207bps. In America, Governativo Usa a 32bps. Tutti sui valori massimi delle ultime settimane i Sovrani latino americani, segnaliamo fra gli altri il CDS Brasile che si è allargato di ca.40bps da inizio novembre e prezza 205bps. In calo il solo CDS Argentina, ora a 1.730bps.

Banche Europa e USA: CDS Trend

Si conferma la tendenza emersa nella prima parte del mese di novembre di costante restringimento dei prezzi di tutti i CDS bancari europei sotto osservazione. Meno marcato ma ugualmente confermato l’andamento dei bancari americani che segnano ribassi al di sotto dei 5bps. Decrementi sostenuti in particolare per banche italiane e portoghesi che continuano a segnare le variazioni più consistenti. In Italia guida i ribassi (-35bps) il CDS BMPS, sceso a 343bps, mentre Banco Popolare, a 294bps, risulta in calo di 26bps. -11bps è invece la variazione per i CDS Intesa, a 159bps, e Unicredit a 171. Per Banca Monte dei Paschi conferma del rating da parte di Fitch a ‘BBB’ con outlook negativo. Nuovi minimi sui CDS Banco Comercial Portugues e Banco Espirito Santo (-18bps calo medio), rispettivamente a 353 e 292bps, ugualmente i bancari spagnoli, che vedono i CDS BBVA a 136bps e Santander a 134bps. Nel confronto mensile spicca la discesa dei CDS delle banche francesi (-24bps in media), con Credit Agricole attualmente a 101bps e Societe Generale a 97. 78bps prezza BNP, stesso livello del CDS Deutsche Bank. Segnaliamo infine il CDS ING, a 82bps, ai minimi così come i CDS di Credit Suisse a 72bps e UBS a 66.


Discaimer

discaimer

Related posts

Sovereign CDS: L’arrivo del piano di aiuti per l’Irlanda non ha ridato fiducia al mercato

1admin

Corporate – Banche – Assicurazioni: CDS Trend e principali rating action

1admin

Corporate – Banche – Assicurazioni: CDS Trend e principali rating action

1admin