BondWorld.it

Ripresa vendite di fondi obbligazionari a gennaio 2019

Delbecque Bernard EFAMA - fondi obbligazionari

“Le vendite nette di fondi obbligazionari sono rimbalzate fortemente a gennaio, sullo sfondo di prospettive economiche più lente, di pressioni inflazionistiche limitate e di rendimenti inferiori…

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


a cura di BondWorld.it


Bernard Delbecque, Senior Director for Economics and Research EFAMA


ha affermato Bernard Delbecque, Senior Director for Economics and Research di EFAMA.

L’ Associazione europea dei fondi e delle attività di investimento (EFAMA) ha infatti pubblicato la sua ultima scheda informativa sull’industria dei fondi di investimento, che evidenzia vendite nette di OICVM e FIA ​​nel mese di gennaio 2019

29 associazioni che rappresentano il 98% delle attività totali di OICVM e fondi di investimento alternativo hanno fornito dati sulle vendite nette.

I principali sviluppi del gennaio 2019 possono essere riassunti come segue:

OICVM e FIA ​​hanno registrato entrate nette pari a 28 miliardi di EUR, rispetto ai deflussi netti di 11 miliardi di EUR a dicembre.

Gli OICVM hanno registrato entrate nette per 23 miliardi di EUR, rispetto ai deflussi netti di 23 miliardi di EUR a dicembre.

Gli OICVM a lungo termine (OICVM esclusi i fondi del mercato monetario) hanno registrato afflussi netti pari a 6 miliardi di EUR, rispetto ai deflussi netti di 27 miliardi di EUR a dicembre.

  1. I fondi azionari hanno registrato una raccolta netta di 0,2 miliardi di EUR, rispetto ai deflussi netti di 9 miliardi di EUR a dicembre.
  2. Le vendite nette dei fondi obbligazionari sono diventate positive a gennaio, con una raccolta netta di 13 miliardi di euro, contro i deflussi netti di 5 miliardi di euro a dicembre.
  3. I fondi multi-asset hanno continuato a registrare deflussi netti, sebbene meno forti rispetto a dicembre (2 miliardi di euro rispetto a 8 miliardi di euro).

I fondi del mercato monetario degli OICVM hanno registrato afflussi netti di 17 miliardi di EUR, in aumento rispetto ai 4 miliardi di EUR di dicembre.

I fondi di investimento alternativi hanno registrato una raccolta netta di 5 miliardi di EUR, in calo rispetto ai 12 miliardi di EUR di dicembre.

Il patrimonio netto totale di OICVM e FIA ​​ammontava a 15599 miliardi di EUR alla fine di gennaio 2019, con un incremento del 3,6% rispetto alla fine del 2018.

Fonte: BONDWorld.it

Articoli Simili

DWS amplia la gamma di fondi obbligazionari corporate

Falco64

Mirabaud AM amplia l’offerta fixed income

Falco64

Fondi obbligazionari, PIMCO lancia un nuovo fondo

Falco64