BondWorld.it
Zahn David Franklin Templeton

Franklin Templeton – rendimenti in Europa dovrebbero rimanere stabili ma accompagnati da volatilità

Franklin Templeton –  “La BCE ha esteso la sua politica accomodante aumentando l’entità degli acquisti del Programma di acquisto di emergenza pandemico (PEPP) per il prossimo trimestre.


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


A cura di David Zahn, Head of European Fixed Income di Franklin Templeton


Tuttavia, il tempismo dell’aumento del PEPP su base trimestrale è significativo e potrebbe ridurre la capacità di flessibilità in futuro. Il presidente Lagarde ha aspettato di ricevere il pieno consenso del consiglio dei Governatori prima di prendere la decisione di incrementare il ritmo del programma di acquisto di obbligazioni nel trimestre successivo. Ciò significa che se le decisioni future sono legate alle riunioni del consiglio, la BCE potrebbe avere meno flessibilità per agire sulle sue politiche al di fuori del calendario programmato, rappresentando un rischio potenziale qualora la volatilità del mercato richiedesse un cambio di rotta più rapido.

Da un punto di vista economico, le previsioni di inflazione di lungo termine rimangono relativamente invariate. I mercati hanno reagito positivamente all’annuncio della BCE e le misure di sostegno introdotte dalla BCE rafforzano la nostra opinione che i tassi di interesse rimarranno bassi in Europa nel prossimo futuro. Prevalentemente lo spread dei titoli di Stato tende a restringersi, mentre i rendimenti in Europa dovrebbero rimanere stabili ma accompagnati da volatilità”.

Fonte: BONDWorld

Articoli Simili

Robeco: È tempo di lasciare che l’economia si surriscaldi

Redazione

Robeco: Nessuna sorpresa dalla FED

Redazione

BlueBay: Commento su FED

Redazione