BondWorld.it

In collocamento un nuovo fondo bilanciato obbligazionario

Anima Cedola Alto Potenziale 2021 II: È un fondo Bilanciato Obbligazionario di diritto italiano che rientra nella “Linea Soluzioni”, alla quale appartengono prodotti che, sebbene diversi tra loro sotto il profilo finanziario hanno in comune la…


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


caratteristica di rappresentare una risposta efficiente e “chiavi in mano” ad alcuni bisogni specifici espressi dai risparmiatori, come ad esempio la durata prestabilita dell’investimento e la distribuzione di una cedola periodica.​

Carta d’identità

Linea
Soluzioni
Sistema
Fondi a Scadenza
Macrocategoria
Bilanciati
Categoria Assogestioni
Obbligazionari Misti
Domicilio
Italia
Data di avvio
19.09.2014
ISIN
IT0005028631

IBAN
IT47X0347901600000801983400

Panoramica

Politica d’investimento

Nell’orizzonte temporale dell’investimento (7 anni a partire da venerdì 31 ottobre 2014), il fondo investe in strumenti finanziari di natura obbligazionaria di emittenti governativi, enti locali, organismi sovranazionali e corporate in misura almeno pari al 50% del valore complessivo netto.
Il portafoglio è investito, altresì, in strumenti finanziari di natura azionaria e in fondi/sicav del Gruppo Anima specializzati nell’investimento in strumenti finanziari aventi caratteristiche analoghe, nonchè in fondi/sicav flessibili di natura azionaria e/o multi-asset. Tutti gli strumenti finanziari (obbligazioni, azioni, fondi e sicav) sono denominati in Euro, Dollari statunitensi e Sterline e sono selezionati tra tutte le categorie di emittenti e settori merceologici.
L’esposizione al rischio di cambio è residuale. È previsto l’utilizzo di strumenti finanziari derivati per le cedole opzionali, relative al terzo, quarto, quinto e sesto esercizio finanziario aventi come sottostante l’indice del mercato azionario italiano FTSE MIB.
Trascorsi 7 anni, ossia a chiusura dell’orizzonte temporale dell’ investimento (31 ottobre 2021), il patrimonio del fondo sarà costituito da strumenti del mercato monetario e/o obbligazionario, con durata finanziaria massima di 12 mesi.

Stile di gestione

Lo stile di gestione è attivo e orientato alla costruzione di un portafoglio iniziale costituito prevalentemente da titoli obbligazionari con vita residua media correlata all’orizzonte temporale del fondo e strumenti finanziari di natura azionaria e/o fondi/sicav flessibili di natura azionaria e/o multi-asset.
Tale portafoglio è diversificato per emittenti e per area geografica. Nel corso della vita del fondo, si procede ad un attento monitoraggio volto a verificare il mantenimento:

  • di una durata media degli strumenti finanziari compatibile con l’orizzonte temporale del fondo;
  • di liquidità coerente con l’impegno di distribuzione dei proventi.
Perchè sottoscriverlo
  • Punta a distribuire 2 cedole prestabilite e 4 opzionali al 5% legate all’andamento dell’indice FTSE MIB*.
  • Ha un portafoglio ben diversificato e costruito su titoli che scadono mediamente tra 7 anni.
  • Nasce per avvicinare al mondo del risparmio gestito i clienti, che hanno patrimonio amministrato e sono abituati al flusso cedolare, attraverso un prodotto che abbia le stesse peculiarità, offrendo diversificazione di portafoglio.
  • Investe dinamicamente fino al 30% in un portafoglio composto da fondi flessibili compresi quelli a motore azionario di “nuova generazione” che puntano a beneficiare delle fasi di rialzo dei mercati azionari, cercando di preservare il capitale in quelle di ribasso: in base all’andamento dei mercati il gestore potrà sovrappesare alcuni fondi piuttosto che altri.

* Con riferimento al primo e al secondo esercizio finanziario (gennaio/dicembre 2015 e 2016) la Sgr riconoscerà annualmente (entro il 30 marzo 2016 e il 30 marzo 2017 rispettivamente) ai partecipanti due cedole predefinite almeno di 0,05 Euro per quota, pari allo 0,5% sul valore quota iniziale (10 Euro). Per quanto riguarda le cedole opzionali, distribuite rispettivamente entro il 30 marzo 2018, il 30 marzo 2019, il 30 marzo 2020 e il 30 marzo 2021), l’ammontare predeterminato delle quattro eventuali cedole sarà di 0,50 Euro per quota, pari al 5% sul valore quota iniziale (10 Euro), purchè la performance dell’indice FTSE MIB, calcolata dall’inizio dell’orizzonte temporale dell’investimento, sia positiva e pari o superiore al 5%. Qualora l’importo relativo a ciascuna cedola fosse superiore all’effettivo risultato di gestione, tale distribuzione rappresenterebbe un rimborso parziale del valore delle quote mediante diminuzione del valore unitario delle stesse.

Fonte: BONDWorld.it


Articoli Simili

DWS amplia la gamma di fondi obbligazionari corporate

Falco64

Mirabaud AM amplia l’offerta fixed income

Falco64

Fondi obbligazionari, PIMCO lancia un nuovo fondo

Falco64