BondWorld.it
FED Intesa sanpaolo

Legg Mason : Fed taglia i tassi: un errore, e un segno dei tempi

Legg Mason : “La mossa della FED è audace, ma probabilmente prematura. Il mercato sta ancora cercando di valutare l’impatto del coronavirus sull’economia e, ad oggi,………

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Analisi di Mike LaBella, Head of Investment Strategy di QS Investors (gruppo Legg Mason)


non è chiaro se il ribasso della scorsa settimana rappresenti l’inizio di una situazione di panico sui mercati, o più semplicemente un legittimo cambiamento della valutazione dei rischi economici tuttora esistenti.

La politica monetaria difficilmente sarà una cura per il coronavirus. L’allentamento monetario, nel breve termine, avrà un impatto positivo sul sentiment dei mercati, ma fino a quando il contagio non raggiungerà il picco, prevediamo che l’incertezza e la volatilità continueranno.

Mentre l’impatto del taglio a sorpresa della Fed sul mercato è incerto, ciò che è certo è che il numero di munizioni a disposizione della FED per combattere la prossima recessione si è ulteriormente ristretto.

Infine, riteniamo che qualsiasi soluzione a questa epidemia sarà probabilmente di tipo globale. Dopo le crisi finanziarie, il mondo si è unito in azioni coordinate. Mentre la dichiarazione del G7 si impegna a rispondere in modo appropriato, la mossa della Fed di oggi sembra essere unilaterale ed è probabilmente un segno dei tempi.

Una mossa che dimostra meno fiducia nelle istituzioni internazionali, e che prelude a una risposta globale meno coordinata proprio nel momento in cui ne avremmo più bisogno.”

Fonte: BONDWorld.it

Articoli Simili

AcomeA SGR – Bce: economia in miglioramento

Redazione

BCE: nessun intervento, per ora

Redazione

BCE : Diretta videoconferenza 10-09-2020 H. 14,30

Redazione