BondWorld.it
MEF Sala

MEF: Risultati emissione dual tranche di un nuovo BTP a 50 anni e riapertura del BTP a 7 anni

MEF: Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica i risultati dell’emissione tramite sindacato di un nuovo benchmark BTP a 50 anni e della riapertura del BTP a 7 anni con scadenza 15 marzo 2028.

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


Per quanto riguarda il nuovo benchmark a 50 anni, il titolo ha scadenza 1° marzo 2072, godimento 1 marzo 2021 e tasso annuo del 2,15%, pagato in due cedole semestrali.

L’importo emesso è stato pari a 5 miliardi di euro. Il titolo è stato collocato al prezzo di 99,467 corrispondente ad un rendimento lordo annuo all’emissione del 2,179%.

Per quanto riguarda la riapertura dell’attuale BTP benchmark a 7 anni con scadenza 15 marzo 2028 e cedola 0,25%, l’importo emesso è stato pari a 7 miliardi di euro. Il titolo è stato collocato al prezzo di 99,238 corrispondente ad un rendimento lordo del 0,362%.

Il regolamento delle suddette operazioni è fissato per il 14 aprile p.v.

Il collocamento è stato effettuato mediante sindacato, costituito da cinque lead manager, Barclays Bank Ireland PLC, BofA Securities Europe S.A., J.P. Morgan AG, Société Générale Inv. Banking e UniCredit S.p.A. e dai restanti Specialisti in titoli di Stato italiani in qualità di co-lead manager.

Con successivo comunicato del Ministero dell’Economia e delle Finanze sarà specificata la composizione della domanda.

Fonte: BONDWorld.it

Articoli Simili

DomesticMOT : Dal 12 Aprile 2021 nuova obbligazione

Redazione

MEF: Emissione Medio Lungo Termine 09 Aprile 2021

Redazione

BTP Futura: al via dal 19 al 23 aprile la terza emissione

Redazione