BondWorld.it
Gero Jung Mirabaud AM bce cina uk

Mirabaud AM: Meeting BCE, nuovo TLTRO?

Mirabaud: Contrariamente a quanto avviene negli Stati Uniti, riteniamo che la BCE corra il rischio sostanziale di continuare a mancare l’obiettivo di inflazione………..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


A cura di Gero Jung, Chief Economist di Mirabaud AM


È probabile che nell’Eurozona la crescita possa sottoperformare – il nostro scenario di base di una crescita del PIL reale dell’1,5% è ottimistico – e ci aspettiamo che le Autorità monetarie europee ridimensionino le prospettive di crescita per quest’anno (all’1,3%, in calo rispetto all’1,7% attualmente previsto) nel rivedere le proiezioni elaborate dai loro esperti.

A nostro avviso, al meeting di questa settimana anche le stime sull’inflazione potrebbero essere riviste al ribasso considerato che lo scorso mese l’inflazione core CPI si è attestata solo all’1,0%.

È importante sottolineare che ci aspettiamo che la BCE annunci un nuovo programma di prestito bancario (TLTRO II), che sarà accessibile a tutte le banche e consentirebbe loro di rinnovare i prestiti esistenti e attingere nuova liquidità.

Non ci aspettiamo, tuttavia, segnali di un potenziale nuovo programma di QE, poiché se è pur vero che i dati sono deboli, non sono comunque così catastrofici.

Su questo fronte, un punto positivo è il continuo miglioramento del mercato del lavoro, mentre, stando agli ultimi sondaggi PMI, è probabile che l’attività domestica compensi la debole attività industriale.

Fonte: BONDWorld.it

Articoli Simili

Generali Investments: La BCE considera lo scenario attuale sostanzialmente in linea con le sue aspettative e mantiene la rotta

Redazione

BlueBay: outlook positivo per il debito italiano ma serve stabilità politica

Redazione

REYL & Cie : All’alba di un nuovo ciclo di NPL in Europa

Redazione