BondWorld.it
stretta di mano Payden & Rygel

Payden & Rygel selezionata dal Fondo Pensione Fon.Te

Payden & Rygel selezionata dal Fondo Pensione Fon.Te per la gestione di un mandato obbligazionario governativo globale per circa 240 milioni di euro……

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


    Con questo, salgono a undici i mandati istituzionali gestiti da Payden & Rygel per il mercato italiano per un totale di 1,75 miliardi di masse in gestione

    Fon.Te è il Fondo Pensione complementare per i dipendenti delle aziende del terziario: commercio, turismo e servizi

Payden & Rygel Investment Management, società di gestione americana indipendente specializzata nella gestione attiva di portafogli di reddito fisso, è stata selezionata per la gestione di un mandato obbligazionario governativo globale dal Fondo Pensione Fon.te per circa 240 milioni di euro.

Fon.Te è il Fondo Pensione complementare per i dipendenti delle aziende del terziario (commercio, turismo e servizi).

Con questa aggiudicazione salgono a undici i mandati istituzionali gestiti da Payden & Rygel per la clientela italiana per un totale di oltre 550 deleghe in gestione per circa 400 clienti istituzionali nel mondo.

 “Essere stati selezionati da Fon.Te, uno dei più importanti Fondi Pensione Negoziali italiani a seguito della partecipazione al Bando Pubblico dello scorso giugno ci riempie di orgoglio”, ha commentato Joan Payden, Presidente e Amministratore Delegato di Payden & Rygel.

“Il mandato sarà gestito dal team di professionisti specializzati in gestioni obbligazionarie governative globali” – ha aggiunto la Payden.

 “Le nostre eccellenti expertise sono state riconosciute da Fon.Te e dai consulenti che hanno collaborato a questo progetto.

In particolare, la nostra capacità di offrire soluzioni di investimento personalizzate che incontrino le esigenze specifiche degli interlocutori istituzionali sta avendo un riscontro molto positivo sul mercato italiano ed europeo” – ha affermato Nicolò Piotti, Managing Director di Payden & Rygel.

“I clienti istituzionali italiani che ci hanno recentemente selezionato sono stati attratti dalla nostra capacità di offrire ampia diversificazione di portafoglio, esposizione ai mercati globali con attenzione alle dinamiche della liquidità e ai criteri ESG” – ha aggiunto Piotti.

Con $119 miliardi di dollari in asset attivi a livello mondiale – di cui €1.75 miliardi gestiti per la clientela istituzionale italiana – Payden & Rygel rappresenta un leader globale nell’Asset Management, annoverando tra i propri clienti Banche Centrali, Fondi Pensione, Assicurazioni, Aziende, Banche e Fondazioni di varia natura.

La società Payden & Rygel, indipendente e detenuta esclusivamente dai propri dipendenti, è presente negli Stati Uniti a Los Angeles e Boston, in Europa a Londra e a Milano.

Fonte: BondWorld.it

Articoli Simili

MEF : Novembre 2019 fabbisogno del settore statale

Falco64

MEF : Ottobre 2019 settore statale avanzo di 2,5 miliardi

Falco64

Lantern Fund Forum Lugano giunge alla sua nona edizione

1admin