18
Mer, Lug

Rating
Typography
  • Smaller Small Medium Big Bigger
  • Default Helvetica Segoe Georgia Times

In data 20 giugno 2017, Fitch Ratings ha confermato i rating assegnati a Credito Emiliano....


Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.



Gli attuali rating riflettono il modello di business del Gruppo che, grazie alla sua stabilità e diversificazione, ha consentito di generare una redditività più stabile e una qualità degli attivi migliore rispetto alle altre banche italiane comparabili. In particolare Credem è riuscito a proteggersi dall’impatto dei bassi tassi di interessi grazie alla stabile contribuzione dei ricavi del proprio business assicurativo e del wealth management; d’altra parte, una corretta attenzione al processo di erogazione ha anche consentito di mantenere le rettifiche su crediti basse e stabili durante un periodo di forte pressione per l’intero settore bancario italiano.

La capitalizzazione del Gruppo è in linea con il suo profilo di rischio e con ampi margini rispetto ai requisiti minimi regolamentari.

Nello specifico, l’azione di Fitch Ratings sui giudizi assegnati a Credem è stata la seguente:

  • Rating a lungo termine: confermato a “BBB”,
  • Rating a breve termine: confermato a “F2”,
  • Support Rating: confermato a “5”,
  • Support Rating Floor: confermato a “No Floor”.

Fitch ha inoltre introdotto un nuovo rating nell’ambito della revisione della propria metodologia: il “Derivative Counterparty Rating” assegnato a Credem è pari a “BBB (dcr)”.

L’outlook è stabile.

Fonte: BondWorld.it

logo

Investitori professionali

Importanti avvertenze legali

Per poter accedere alle informazioni di questo portale web è necessario leggere e accettare le seguenti note legali e termini.
Se non si è compreso il contenuto del sito o se non si soddisfano tali condizioni, non si potrà procedere ulteriormente, rifiutando l’accettazione di tali termini.
Le informazioni presenti nel portale web sono disponibili soltanto per i soggetti considerati Investitori Professionali secondo il diritto italiano.
Chi non soddisfa tali requisiti non può proseguire oltre e deve abbandonare il portale.