BondWorld.it

Ricci s.p.a lancia una seconda emissione obbligazionaria

Ricci s.p.a lancia una seconda emissione obbligazionaria con una distribuzione sull’Extramot pro di borsa italiana…..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


La società di costruzione italiana, fondata nel 1986, annovera consolidate esperienze nell’ambito dell’acquisizione di commesse in forma di General Contractor per la ristrutturazione e costruzione di complessi immobiliari nel settore hotellerie, degli uffici direzionali e residenziali di pregio; inoltre annovera nel proprio organico professionalità e qualificate maestranze specializzate negli interventi di consolidamento strutturale con particolari capacità in ambito antisismico.

Ricci S.p.A. emette il suo secondo prestito obbligazionario a destinazione di investitori professionali e in distribuzione sul segmento ExtraMOT PRO3 di Borsa italiana fino al 2 dicembre 2019.

RICCI S.p.A., società italiana di costruzione fondata a Roma nel 1986, emette il suo secondo prestito obbligazionario per un importo fino a 3 milioni di euro.

L’emissione sarà in distribuzione sul segmento ExtraMOT PRO di Borsa Italiana fino al 2 dicembre 2019.

Lo strumento, con scadenza 3 anni e tasso fisso del 5%, consentirà agli investitori, in fase di distribuzione, di mettere a segno un rendimento superiore al 5,50% grazie a un prezzo di emissione di 98,50%.

Nel 2018, il valore della produzione   di Ricci S.p.A. si è attestato a 33,8 milioni di euro rispetto a 20,8 nel 2017 mettendo quindi a segno gli ambiziosi obiettivi del piano industriale delineati nella documentazione del prestito obbligazionario lanciato a settembre 2018. Questa tendenza di crescita ha visto comunque la posizione finanziaria netta   rimanere sotto controllo con un ammontare di 10,8 milioni al 31/12/2018   rispetto a 9,5 a fine dell’esercizio 2017. I dati del 2019 confermano questo percorso di forte e sano sviluppo.

Il nuovo prestito obbligazionario consentirà inoltre il potenziamento della MT Ricci S.r.L., una start-up innovativa nata per lo sviluppo di metodi semplificati e software applicativi per la valutazione del rischio sismico degli edifici esistenti.

 L’attività specifica cui fanno capo i requisiti relativi all’innovazione tecnologica consiste nella valutazione speditiva del rischio sismico degli edifici esistenti in cemento armato e muratura, in linea con i dettami delle Linee Guida allegate al Decreto MIT 58/17 e smi, attraverso l’applicazione di un metodo semplificato mediante l’ausilio del software “metodo semplificato MS®”.

La società di notazione Cerved ha assegnato un rating pubblico B.2.1 a RICCI S.P.A.

I bilanci dell’azienda fanno oggetto di revisione legale da parte di PricewaterhouseCoopers e Ricci S.P.A ha ottenuto il rating di legalità dall’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) in accordo con i Ministeri degli Interni e della Giustizia, che riconosce premialità alle aziende che operano secondo i principi della legalità, della trasparenza e della responsabilità sociale.

Il capitale di RICCI S.P.A è detenuto al 100% dai suoi fondatori Mario e Tullio Ricci.

RICCI S.P.A è stata consigliata da Aeneis Partners, boutique di Corporate & Investment Finance basata a Cambridge (UK), in veste di Advisor e Arranger.

RICCI S.p.A. ha selezionato Equita SIM, banca d’affari indipendente focalizzata sulle attività di equity brokerage, come Operatore Incaricato per la fase di distribuzione sul segmento ExtraMOT PRO di Borsa Italiana.

CARATTERISTICHE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO RICCI S.P.A. 2019/2022:

– Emittente: RICCI S.P.A.

– Rating Cerved: B.2.1

– Tipo: Senior Unsecured

– Data di emissione: 05/12/2019

– Data di scadenza: 05/12/2022

– Valore Nominale: EUR 10’000

– Taglio Minimo: 1 obbligazione

– Prezzo di Emissione: 98,50%

– Tasso di Interesse: 5% all’anno pagato semestralmente

– Rimborso a scadenza: 100% del nominale

– Importo in distribuzione: EUR 3’000’00

– Periodo di distribuzione: dal 05/11/2019 al 02/12/19

– Quotazione: ExtraMOT PRO3 di Borsa Italiana

– Operatore Incaricato: Equita SIM

– Limiti di investimento: prestito riservato a operatori professionali e/o qualificati

– Codice ISIN: IT0005388829

Fonte: BONDWorld.it

Articoli Simili

MO Tecnologias lancia un bond e firma accordo con FinancialDelivery

1admin

Planetel Srl emette un minibond da 1,5 milioni di euro integralmente sottoscritto da Unicredit

1admin

Minibond : UniCredit sottoscrive il primo a impatto sociale

Falco64