BondWorld.it
Image default

Risultati dell’emissione del nuovo BTP a 30 anni

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze comunica i risultati dell’emissione della prima tranche del nuovo BTP a 30 anni. Il titolo ha scadenza 1° settembre 2049, godimento 1° settembre 2018 e tasso annuo 3,85%, ….

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente


pagato in due cedole semestrali. Il regolamento dell’operazione è fissato per il 13 febbraio p.v.

L’importo emesso è stato pari a 8 miliardi di euro. Il titolo è stato collocato al prezzo di 99,594 corrispondente ad un rendimento lordo annuo all’emissione del 3,910%.

Il collocamento è stato effettuato mediante sindacato, costituito da cinque lead manager, Banca IMI S.p.A., BNP Paribas, Crédit Agricole Corp. Inv. Bank, Deutsche Bank A.G. e Goldman Sachs Int. Bank e dai restanti Specialisti in titoli di Stato italiani in qualità di co-lead manager.

Fonte: BONDWorld.it

Articoli Simili

UniCredit: ben al di sopra dei requisiti patrimoniali specifici stabiliti dalla BCE

Falco64

Intesa Sanpaolo rispetta ampiamente il requisito patrimoniale fissato dalla BCE

1admin

Emissione di un nuovo BTP 30 anni

Falco64