BondWorld.it

Sovereign CDS: il Sovx WE sovraperforma il CEEMEA

FRANCIA2

Prosegue l’allentamento delle tensioni sul debito sovrano, probabilmente più dovuto ai QE che non ad una reale diminuzione del rischio Paese. Si nota infatti una diminuzione degli spread non
solo nei PIIGS, bensì anche per i …

Questo materiale è destinato unicamente ad Investitori Professionali Abax Bank

Claudia Segre – Abax Bank – Fixed Income Area & OFP



Paesi dell’Europa core. Ne è un esempio il CDS sulla Francia che, nonostante le tensioni sociali nel Paese, ha comunque stretto. Fanno eccezione Grecia e Portogallo. La prima ha stretto di 38 bp a 680 bp. in una settimana grazie alle conferme arrivate in sede di FMI e dalla commissione Ue, mentre il secondo ha beneficiato del nuovo piano di austerity in arrivo. Alla luce di tali restringimenti, resta tuttavia da segnalare che tale performance è dovuta in parte ai QE, considerati gli elevati rendimenti che offrono i titoli di stato di questi Paesi. Questa settimana è il Sovx WE che sovraperforma il CEEMEA, con un differenziale di 2,49 bp.

DISCLAIMER
Il presente materiale informativo non è destinato a clienti al dettaglio o potenziali clienti al dettaglio, ma è rivolto unicamente a investitori professionali quali: 1) banche; 2) imprese di investimento; 3) imprese d’assicurazione; 4) società di gestione collettiva del risparmio. In nessun caso il presente materiale informativo potrà essere distribuito a soggetti diversi da quelli sopra indicati.
Il presente materiale informativo è il prodotto di un desk di vendita/trading e non del dipartimento ricerca. Le opinioni espresse possono differire da quelle di altre divisioni di AbaxBank, incluso il dipartimento ricerca. AbaxBank può effettuare operazioni di trading su qualsiasi dei nominativi menzionati nel documento e potrebbe avere accumulato posizioni lunghe o corte negli strumenti stessi o in strumenti derivati.

Abaxbank pertanto non assume alcuna responsabilità nel caso in cui tale documento sia in qualunque modo messo a disposizione di un soggetto diverso da quelli sopra indicati. Le notizie di cui al presente documento hanno una finalità puramente informativa e non si propongono in alcun modo di sostituire l’autonomo giudizio degli investitori professionali cui le notizie medesime sono destinate. In particolare, tali notizie non costituiscono una proposta di contratto, né,
tantomeno, offerta o sollecitazione ad acquistare o vendere strumenti finanziari. Eventuali generiche indicazioni circa l’andamento dei tassi di cambio e/o di altri indicatori finanziari oggetto di analisi, benché siano fornite in buona fede sulla base dei dati disponibili, non costituiscono in alcun modo quotazioni operative ai fini della conclusione di operazioni su strumenti finanziari.
Il presente materiale informativo non costituisce, altresì, prestazione di attività di consulenza da parte di Abaxbank. L’opinione e le indicazioni espresse da Abaxbank nel presente documento potrebbero, infatti, variare nel tempo, senza necessità di comunicazione da parte di Abaxbank. Abaxbank non fornisce, dunque, alcuna garanzia sul risultato di eventuali investimenti negli strumenti finanziari/tassi di cambio che sono oggetto dell’analisi.

Pertanto né Abaxbank, né alcuno dei suoi rappresentanti, amministratori e dipendenti potrà essere ritenuto in alcun modo responsabile per le perdite o i danni a chiunque derivanti in conseguenza dell’uso, a qualsivoglia titolo, delle notizie contenute nel presente documento.

Articoli Simili

M&G : Le imminenti riforme dei credit default swap

1admin

24 giugno – CDS Monitor: I movimenti più consistenti osservati nell’ultimo mese sui Governativi europei hanno interessato in particolare i CDS dei Paesi Periferici, tutti in deciso calo.

1admin

20 maggio – CDS Monitor: Prezzi dei Corporate CDS sotto osservazione in ulteriore aumento

1admin