BondWorld.it

UBS, Federated Investors, Inc. e Hermes IM lanciano fondi obbligazionari innovativi

UBS, Federated Investors, Inc. e Hermes Investment Management lanciano una serie di innovativi fondi obbligazionari ad impatto..

Se vuoi ricevere le principali notizie pubblicate da BONDWorld iscriviti alla Nostra Newsletter settimanale gratuita. Clicca qui per iscriverti gratuitamente.


Questi fondi pioneristici – SDG Engagement High Yield Credit – punteranno a conseguire un impatto sociale e/o ambientale significativo, insieme ad un rendimento interessante, investendo in obbligazioni High Yield e interagendo con gli emittenti. I Fondi disporranno di un Lead Engager dedicato, che si impegnerà per promuovere un cambiamento positivo, in linea con gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile delle Nazioni Unite.

Un fondo UCITS, gestito da Hermes Investment Management, sarà proposto agli investitori in tutto il mondo.

Inoltre, negli Stati Uniti sarà disponibile un fondo comune che potrà contare sulla consulenza di Federated Investment Management Company, con la sub-advisory di Hermes Investment Management, e che sarà distribuito da Federated Securities Corp. Nel 2018, Federated Investors, Inc., società capogruppo dell’adviser e distributore, ha acquisito la partecipazione di maggioranza di Hermes Fund Managers Limited, società con sede a Londra che opera Hermes Investment Management. I nuovi fondi sono i primi lanciati da UBS simultaneamente con tali società, puntando ad una platea di investitori globale.

UBS, leader mondiale nella gestione patrimoniale globale2, metterà i fondi a disposizione di clienti statunitensi e non statunitensi (questi ultimi inizialmente in esclusiva per un periodo di 6 mesi) sulla piattaforma UBS.

I fondi costituiranno parte dell’impegno di UBS per 5 miliardi di investimenti ad impatto conformi agli OSS.

Parallelamente, i fondi rappresenteranno anche la prima nuova strategia aggiunta al portafoglio multi-asset 100% sostenibile lanciato l’anno scorso da UBS e che si è già aggiudicato un prestigioso riconoscimento3.

Al momento del lancio, questo portafoglio ha alimentato un fondo azionario Hermes che coinvolge le  società quotate nel tentaivo di generare non solo un rendimento finanziario, ma anche un impatto impatto relativo agli OSS.

Oltre a diversificare gli investimenti sostenibili e ad impatto dei clienti, i nuovi fondi SDG Engagement High Yield Credit puntano a sostenere iniziative essenziali per la sostenibilità che coinvolgono tutta l’industria dei servizi finanziari. Tali iniziative includono i Principi per l’Investimento Responsabili promossi dall’ONU, che ha chiesto ai gestori di fondi di impegnarsi con maggiore efficacia presso gli emittenti obbligazionari4, e i Principi Operativi di Impact Management5 dell’IFC, una nuova serie di standard globali per gli investimenti a impatto che UBS ha contribuito a definire e ha sottoscritto insieme ad altre 60 aziende.

Paul Uhlman, Presidente di Federated Securities Corp, ha dichiarato: “UBS intrattiene rapporti di lunga data con Federated Investors e Hermes Investment Management. Siamo lieti di poter contare sul sostegno di tali aziende per questi nuovi prodotti e siamo impazienti di poter continuare a collaborare per proporre agli investitori la gamma diversificata di strategie di Federated e Hermes, attraverso la loro rete di consulenti in tutto il mondo.”

Saker Nusseibeh, Chief Executive di Hermes Investment Management ha affermato: “Ci siamo costantemente battuti affinché la gestione fosse al centro degli investimenti e la recente evoluzione dei principi che regolano l’industria sono per noi un incoraggiamento. È ora che i mercati del reddito fisso prestino attenzione a questi temi e che tutti gli stakeholder realizzino il proprio potenziale come investitori responsabili. Gli OSS dell’ONU offrono un quadro prezioso, per impegnarsi nella creazione di società ad impatto positivo e di successo.”

Mark Haefele, Chief Investment Officer di UBS Global Wealth Management, ha dichiarato: “Gli investitori devono comprendere i problemi di sostenibilità affrontati dalle aziende ad ogni livello nella lotta per massimizzare i propri rendimenti e sostenere gli obiettivi di sostenibilità. Impegnarsi al fianco delle aziende come emittenti di titoli di debito e di azioni è un nuovo ed importante passo avanti in questo viaggio.”

Christian Wiesendanger, Head of Investment Platforms and Solutions di UBS Global Wealth Management ha affermato: “Siamo lieti di poter lavorare al fianco di Federated, e nuovamente con Hermes, su questa innovativa strategia di investimento a impatto. Questi fondi ci aiutano a soddisfare le domanda dei clienti di una gamma più ampia di investimenti del mercato finanziario, destinati a generare un impatto positivo e rendimenti competitivi.”

Il Fondo Hermes SDG Engagement High Yield Credit è disponibile dal 2 ottobre nelle giurisdizioni di Austria, Belgio, Finlandia, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Spagna, Svizzera e Regno Unito.

Il Fondo sarà gestito da Mitch Reznick, CFA, Head of Research and Sustainable Fixed Income di Hermes e da Fraser Lundie, CFA, Head of Credit di Hermes. Aaron Hay of Hermes ricoprirà l’incarico di Lead Engager del Fondo, con il supporto di 26 membri del team reddito fisso di Hermes.

Il Fondo Federated Hermes SDG Engagement High Yield Credit Fund è disponibile agli investitori statunitensi dal 26 settembre 2019 e sarà anch’esso gestito da Reznick e Lundie. Sarà inizialmente commercializzato in azioni IS.

UBS Global Wealth Management renderà i fondi disponibili sulle sue piattaforme a partire da ottobre.

Fonte: BONDWrold.it

Articoli Simili

Amundi lancia Amundi Funds Multi-Asset Sustainable Future

Falco64

Pramerica SGR lancia Pramerica Flexible Credit Portfolio

Falco64

DWS amplia la gamma di fondi obbligazionari corporate

Falco64